“Hope”. Ogni mare ha un’altra riva.

Read this post in English

1.

A volte penso di non farcela. Di non reggere questi ritmi, ma soprattutto di non reggere tanta sofferenza, tanto dolore. Molti miei colleghi, invece, sono convinti che io ormai mi ci sia abituato, che fare le ispezioni cadaveriche per me sia diventata routine. Non è così.

Continue reading ““Hope”. Ogni mare ha un’altra riva.”

Hope: every ocean has a distant shore

Leggi l’articolo in italiano

1.

Sometimes I think I cannot hold out any longer. I cannot take this pace of work, and more importantly, I cannot handle this much suffering, this much pain. Many of my fellow doctors think I must have got used to it by now, that the postmortem must have become routine. That is how it is. Continue reading “Hope: every ocean has a distant shore”

EXILE: l’inizio di un percorso

Read this post in English

“Exile” è il dipinto che mi ha iniziata ad un vero e proprio viaggio attraverso il tema della crisi migratoria del Mediterraneo. Continue reading “EXILE: l’inizio di un percorso”